Le vostre storie

Storia di Maria Grazia Tafuri

Ho scoperto di avere un tumore alle ovaie nel novembre  del 2003. A dicembre sono stata operata. Il Prof. Malzoni mi  ha levato ovaie, utero, omento, appendice, un pezzo di vagina e chi più ne ha più ne metta. tutto sporco, anche il liquido ascitico (+ di 5 litri), per fortuna non i linfonodi regionali. 

Come per tutte me ne sono accorta tardi. Ho fatto 6 cicli di taxolo e carboplatino. un secondo look fetente: liquido positivo e prelievo peritoneale positivo. Altri tre cicli. adesso sto bene. Ho fatto tantissime cose molto diverse da quelle che facevo prima e anch'io sento come se fossi nata una seconda volta e sono felice. però mi martella nel cervello una frase, la più brutta tra le brutte che mi hanno detto: Signora potrebbe anche per 10 anni non avere la recidiva!!

Tutti bravi ma poco sensibili i medici che si occupano di oncologia, sono sottoposti ad una pressione tremenda, lo so.

Ma che dire di noi sfigate/i che ci tocca entrare ne braccio della morte!


Maria Grazia Tafuri

Inserita il 5 aprile 2012

 

Partner: