Le 10 cose da sapere

1
Il carcinoma ovarico è il tumore ginecologico più aggressivo.
2
Il carcinoma ovarico è il meno conosciuto dei tumori della donna.
3
Conoscere i primi segnali di allarme può salvare la vita.
4
Riconoscere i sintomi migliora la diagnosi tempestiva.
5
La diagnosi tempestiva  migliora le possibilità di sopravvivenza.
6
Non esistono strumenti di prevenzione o test di screening.
7
Esistono strumenti di indagine diagnostica.
8
Rilevare le alterazioni genetiche con il test BRCA riduce il rischio di carcinoma ovarico nei familiari delle donne già affette dalla neoplasia.
9
Gli anti-angiogenici e i PARP inibitori sono le terapie farmacologiche più nuove
10
Acto onlus è la prima associazione italiana nata per sostenere la cura e la prevenzione del tumore ovarico.
Partner: